Il MIAT organizza a Milano una Masterclass di storytelling immersivo

 In immersive art & storytelling, personaggi

E’ ufficialmente iniziata la nuova era del digitale. Appare obsoleto il tempo delle critiche classiche al virtuale, del tipo “eh, sì, ma il tatto e l’olfatto…”, e comincia a essere inflazionato anche il classico discorso della pandemia che ha accelerato l’adozione delle nuove tecnologie, usato centinaia di volte come premessa ai discorsi legati al balzo in avanti di AR, VR e XR. Ora è il momento del fare, di prendere dimestichezza con queste nuove straordinarie tecniche, con le nuove forme di narrazione, con lo storytelling che riscrive le regole, con le immagini e i video di nuova generazione.

E’ una verità indubitabile, il mondo è cambiato, e mentre eravamo chiusi in casa per il lockdown, fuori si preparava una rivoluzione tecnologica. E nulla sarà più come una volta. E’ come se ci regalassero un mondo nuovo di zecca, un mondo di meraviglie tutte da scoprire, che ha tanti termini nuovi e che promette esperienze mai vissute prima. Di colpo tutto quello che è analogico, e che finora era parte integrante della nostra vita, appare fuori dal tempo: i nostri libri, le nostre collezioni, i dvd, i quadri appesi alle pareti: tutte cose che fanno parte del passato, legate a un in’idea di beni tangibili e di possesso che ormai è superata. Adesso si tratta di lavorare su un altro piano, quello dell’emozione, dell’immersività, della nuova spettacolarizzazione, dell’immateriale. E per farlo ci vogliono nuovi professionisti, personaggi che sappiano utilizzare al meglio le tecniche e le nuove forme di racconto, in tutte le sue varianti multimediali.

Elisabetta Rotolo, CEO & Founder MIAT

Questo mondo viene preso in esame in ogni sua sfaccettatura al MIAT di Milano, un hub educativo e creativo per le arti immersive e le tecnologie emergenti, che integra un Immersive studio dove vengono ideate e prodotte esperienze immersive originali con tecnologie di realtà virtuale – VR, aumentata, AR e mixata MR unitamente a intelligenza artificiale AI e una XR Academy con programmi di formazione hands-on orientati al mercato del lavoro e guidati da award-winner e esperti immersivi. Il centro è stato fondato da Elisabetta Rotolo, che ha oltre 25 anni di esperienza come Global Chief Marketing Officer, Communication Director e Strategic Consultant in branding, marketing, comunicazione, innovation & change per aziende e organizzazioni internazionali.

Il MIAT, Multiverse Institute for Arts and Technology, comprende uno Studio immersivo, che crea contenuti originali progettati su misura per i clienti, basati su storie e una forte ricerca, e un’Accademia e-tech. Lo Studio offre uno sviluppo del progetto a 360°, dalla storia al design, dalla programmazione all’esecuzione, offrendo esperienze su misura con le tecnologie emergenti, l’Accademia offre formazione all’avanguardia sulle tecnologie emergenti, Immersive Storytelling, regia e produzione XR, arte immersiva e sviluppo multipiattaforma XR.

Dal 6 al 13 luglio 2021 MIAT organizza a Milano, presso BASE (Via Bergognone, 34), una Masterclass di Immersive Storytelling: 60 ore full immersion di apprendimento pratico (hands-on) con tecnologie all’avanguardia ed esperti internazionali del settore immersivo. Si sperimenteranno opere immersive con le tecnologie emergenti. Il programma verrà realizzato da un gruppo internazionale di Art-Tech Winning Awards. I partecipanti saranno invitati a sviluppare un progetto che verrà presentato ad un panel di commissioners internazionali. Le iscrizioni si chiuderanno all’inizio di giugno.

La Masterclass è progettata per capire come le tecnologie XR siano la prossima frontiera per l’espressione art-tech e la necessità di nuovi lavoratori qualificati con una prospettiva internazionale e capacità di lavorare a livello globale. L’Immersive Storytelling Masterclass è rivolta ai professionisti creativi dell’industria dello schermo e della comunicazione: produttori, registi, cineasti indipendenti, artisti, scenografi, supervisori VFX, sviluppatori, registi, giornalisti, dirigenti televisivi, fotografi, sviluppatori, membri delle commissioni cinematografiche, televisive e dei videogiochi, manager di nuovi media, professionisti del marketing e della comunicazione.

I partecipanti lavoreranno con un gruppo internazionale e multidisciplinare di creativi ed esperti della tecnologia, che li guideranno ad ideare e pianificare il loro progetto immersivo per poi presentarlo a una giuria di commissioners internazionali che includono produttori e esperti immersivi internazionali, RAI Cinema e Liz Rosenthal produttrice esecutiva internazionale, curatrice e programmer del Venice Film Festival VR.

Questo il programma dell’Immersive Storytelling Masterclass:

Mary Matheson, regista immersiva, coordinatrice
del corso
  • Panoramica del settore XR, della produzione e delle tecnologie immersive.
  • Teoria e abilità pratiche, strumenti, flussi di lavoro, tecniche, approcci alla narrativa immersiva e come produrre con le diverse tecnologie XR.
  • Concepire, produrre e post-produrre progetti XR immersivi creativi ed artistici.
  • Sperimentazione e discussione di diversi esempi di contenuti di produzione immersivi con le tecnologie XR.
  • Casi di studio raccontati da professionisti immersivi internazionali con esperienza pratica in questo settore.
  • Discussione degli scenari di produzione, sfide, sistemi di distribuzione e degli impatti derivanti dall’uso produzione immersiva.
Lewis Ball, direttore creativo MIAT
Liz Rosenthal, produttrice esecutiva internazionale
  • Sperimentazione di volumetric, location and human capture, oggetti in 3D
  • Sperimentazione di Audio immersivo
  • Sperimentazione di 6DoF (sei gradi di libertà) ed interattività
  • Sperimentazione di Game engines e creazione di ambienti virtuali
  • Sperimentazione di Realtà aumentata e realtà mista
  • Conoscenza delle tecnologie scientifiche a supporto dei progetti immerisivi
  • Come ideare e presentare un progetto immersivo ad una giuria di commisioners internazionali

Immersive Storytelling Masterclass, organizzata da MIAT presso BASE, Via Bergognone, 34, Milano. Dal 6 al 13 luglio

Post recenti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca